gennaio 30, 2024

Temperature in aumento? I nostri consigli per il tuo cane

Ti stai organizzando per partire per le vacanze insieme al tuo cane, oppure passerete le giornate estive in città?
In entrambi i casi, la priorità è proteggere il tuo amico a quattro zampe dalle temperature troppo alte e dal rischio del colpo di calore.

Il cane affronta il caldo traspirando attraverso la lingua e i polpastrelli, e sfrutta il mantello come isolante naturale rispetto alla temperatura esterna. Sconsigliata quindi la tosatura estiva: il cane tosato rischia di scottarsi più facilmente e non ha più la protezione dal caldo che gli offriva il pelo. Sotto il sole, poi, l’asfalto bollente diventa un problema per polpastrelli e articolazioni: scegli sempre percorsi ombreggiati per le vostre passeggiate e, al ritorno a casa, verifica che non ci siano arrossamenti, ustioni o abrasioni alle zampe.

Le raccomandazioni più tradizionali contro il caldo sono sempre valide

  • evitare le uscite durante le ore centrali della giornata
  • offrire zone d’ombra, anche per i cani che vivono all’esterno
  • lasciare sempre acqua fresca a disposizione, e soprattutto
  • non lasciare mai il cane in auto, nemmeno per pochi minuti.

Ci hai mai pensato?
Anche per il tuo cane esiste un modo divertente per combattere il caldo: basta una piscina!
Puoi riempire d’acqua fresca la piscina speciale per cani, resistente e a prova di morso, e lasciare che si rinfreschi le zampe o ci si immerga completamente: un ottimo modo per unire gioco e benessere.

Postato in: Cani

Leave a comment